Arriva a Torino la 6° edizione del Palio dei quartieri per il calcio giovanile


Davanti ai rappresentanti calcistici di Juventus e Torino ha parlato il presidente del Consiglio della Regione Piemonte, Mauro Laus, introducendo la serie di eventi sportivi legati al Palio dei quartieri che si terrà nei prossimi giorni: “La pratica sportiva, oltre a migliorare la salute, può trasmettere valori utili per migliorare la società. Per questo abbiamo fondato gli Stati generali dello sport, e per questo intendiamo chiedere per la prossima edizione del Palio che vi si affianchi anche un momento di approfondimento e riflessione”. Sono state queste le parole di incoraggiamento e supporto allo sport pronunciate da Laus.

Il mondo del calcio piemontese

Erano presenti anche famosi calciatori all’evento organizzato per i più giovani. Si terranno infatti in occasione del Palio una serie di tornei comprensivi di 4 categorie, dagli “esordienti” ai “pulcini”.
L’inaugurazione si terrà il 27 maggio con il fischio d’inizio del trofeo “Dino Raviola”, giocheranno Juventus, Torino e le più importanti squadre dell’area.
L’apertura del Palio è una grande festa per la città e un evento oramai atteso dalla popolazione che verrà coinvolta in danze e musica d’orchestra assieme ai giochi tradizionali che vedranno contendersi il titolo di vincitore dai vari quartieri addobbati con i loro simboli e stendardi.
Per quanto riguarda il calcio dopo i big giocheranno i ragazzi e anche i più piccoli.
L’evento vuole portare un messaggio preciso, oltre ad essere una occasione di scouting per futuri giocatori professionisti, quello che si vuole rappresentare a Torino è uno sport pulito e corretto, lontano dal mondo torbido e corrotto che ha infangato il nome del calcio negli ultimi anni.
Lo sport rinasce dai giovani, è questo il messaggio mandato dall’amministrazione, ospitando attività e eventi di questo tipo si vuole creare una nuova classe di sportivi educata alla legalità e ai valori di solidarietà e sacrificio che caratterizzano le attività sportive.
Sarà quindi una grande festa quella che si terrà a Torino dove lo sport si sposerà con l’aria allegra del Palio a con gli eventi che lo caratterizzeranno, un’occasione da non perdere quella organizzata dall’amministrazione, un evento divertente e importante legato alla tradizione della città piemontese.

No Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>